News & Eventi

Vai a News

AUDIZIONI

L’Ente Morale “Associazione I Solisti Aquilani” con sede a L’Aquila bandisce un’audizione per la selezione di musicisti ed eventuale integrazione nel proprio organico orchestrale; 

ART. 1 – PREMESSA 

Il presente Bando regola le modalità per un eventuale inserimento 

di musicisti nell’organico base del Complesso strumentale. La selezione avverrà esclusivamente in modalità audio/video;

ART. 2 – STRUMENTI 

Gli strumenti per cui si richiede l’audizione sono: 

  • violino 
  • viola 
  • violoncello 
  • contrabbasso 

ART. 3 - RESIDENZA 

I candidati devono essere in possesso della cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’Unione Europea, salve le equiparazioni stabilite; saranno ammessi alla Selezione anche cittadini non appartenenti all’Unione Europea, purché già in possesso di regolare carta/permesso di soggiorno;

ART. 4- LIMITI D'ETÀ E TITOLI DI STUDIO 

L’ audizione è riservata a musicisti di età non inferiore ai 18 anni e che non superino i 35 alla data di pubblicazione del presente bando. Il candidato dovrà essere in possesso del titolo finale di studio dello strumento di riferimento conseguito in un’Istituzione di Alta Formazione Artistica e Musicale (Diploma vecchio ordinamento o Diploma Accademico II Livello). Qualora il titolo di studio sia stato conseguito all’estero, esso è considerato valido requisito per l’ammissione ove sia stato dichiarato equipollente a un diploma di conservatorio o comunque ad esso equiparato ai sensi della vigente normativa italiana;

ART. 5 - DOMANDE DI AMMISSIONE 

Le domande di partecipazione dovranno essere redatte sul modello scaricabile dal sito www.solistiaquilani.it, alla pagina https://www.solistiaquilani.it/audizioni e dovranno pervenire entro il 10 luglio 2020 al seguente indirizzo mail: segreteria.artistica@solistiaquilani.it con oggetto “Audizione I Solisti Aquilani”. 

 

ART. 6 - DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE 

  1. Alla domanda di ammissione, rigorosamente sottoscritta e pena esclusione, dovrà essere allegato copia di un documento di identità in corso di validità.

La domanda di ammissione dovrà contenere i links dei video dell’esecuzione (uno per ogni brano), ripresa con telecamera a inquadratura fissa, senza interruzioni o montaggio, che la Commissione potrà visionare e scaricare da YouTube, Vimeo, Dropbox o altro, secondo i relativi programmi di cui all’art. 7.

ART. 7 – Programma audizione

Il programma dell’audizione è il seguente:

VIOLINO:

-       W.A. Mozart: primo movimento, con cadenza, di un concerto per violino e orchestra a scelta tra K 216, K 218, K 219; 

-       D. Shostakovich: Kammersinfonie op. 110 a (violino I: 2°mov. dalla misura 1 alla misura 34);

-       I. Stravinsky: Concerto in re (violino I: 3° mov. dalla misura 12 alla misura 26);

-       W.A. Mozart: Divertimento K 136 (violino II: 1° mov. dalla misura 50 alla misura 62);

-       N. Rota: Concerto per Archi (violino II: 2° mov. dalla misura 211 alla misura 229).

 

VIOLA:

-       Esposizione e cadenza del primo movimento di un concerto a scelta tra C. Stamitz, Concerto in re maggiore e F. A. Hoffmeister, Concerto in re maggiore;

-       F. Mendelssohn Bartholdy: Sinfonia per archi in si minore n. 10 (1° mov. dalla misura 41 alla misura 74);

-       P.I. Tchaikovsky: Serenata per archi op. 48 (viola I: 1° mov. dalla misura 37 alla misura 76 e dalla misura 91 alla misura 106 – 2° mov. dalla misura 114 alla misura 163 – 3° mov. dalla misura 65 alla misura 78);

-       E. Grieg: Suite Holberg (Preludio dalla misura 1 alla misura 30).

 

VIOLONCELLO:

-       F. J. Haydn: primo movimento (senza cadenza) di un concerto a scelta tra il n.1 in do maggiore hob. VIIb/1 e il n.2 in re maggiore hob. VIIb/2;

-       J. S. Bach: un movimento a scelta dalle 6 Suite per violoncello solo ad esclusione della l e della ll;

-       P.I. Tchaikovsky: Serenata per archi op. 48 (violoncello I: 1° mov. dalla misura 53 alla misura 70 – 2° mov. dalla misura 79 alla misura 96);

-       I. Stravinsky: Concerto in re (violoncello I: 2° mov. dalla misura 1 alla misura 20);

-       D. Shostakovich: Kammersinfonie op. 110 a (violoncello I: 1°mov. dalla misura 1 alla misura 19 – 2° mov. dalla misura 30 alla misura 61).

 

CONTRABBASSO:

-       Primo movimento, senza cadenza, di un concerto scelto tra K. Ditters von Dittersdorf, Concerto in re maggiore Kr. 172 e J. B. Vanhal, Concerto in re maggiore per contrabbasso e orchestra;

-       J.S.Bach: Adagio dal concerto per violino in mi maggiore (dalla misura 1 alla misura 22);

-       F. Mendelssohn – Bartholdy: 1° mov. dal concerto per violino e archi in re minore (dalla misura 275 alla misura 283); 

-       P.Haas: Tempo I dallo Studio per Archi (dalla misura 215 alla misura 229); 

-       D.Shostakovich: IV mov. dalla Kammersinfonie op.110 a (dalla misura 28 alla misura 60).

N.B.: I passi orchestrali oggetto dell’audizione sono allegati al presente bando in formato PDF.

ART. 8 - COMMISSIONE ESAMINATRICE 

La Commissione esaminatrice, il cui giudizio è inappellabile, sarà formata dal Direttore Artistico dell’Associazione “I Solisti Aquilani” e dalle prime parti dell’orchestra. Tale Commissione esprimerà il giudizio di idoneità o di non idoneità dei candidati. Al termine delle selezioni la Commissione, se lo riterrà necessario, potrà richiedere una ulteriore audizione “in presenza” a L’Aquila.

ART. 9 - La partecipazione alla selezione  e/o l’eventuale giudizio di idoneità non vincola in alcun modo le scelte della Associazione “I Solisti Aquilani” in merito alla formazione degli organici . 

 

L’Aquila, 1 giugno 2020

 

Il Presidente

Fabrizio De Agostini Dragonetti de Torres

 

 Il Direttore Artistico

Maurizio Cocciolito

 

 




Allegati