Simone De Sena, violoncello

Simone De Sena nasce a Roma nel 1990.

In qualità di primo violoncello ha collaborato con l’ Istituzione Sinfonica Abruzzese, l’ Orchestra Giovanile Luigi Cherubini di R.Mutil’Orchestra Giovanile Italiana.

Collabora inoltre con Orquestra Filarmonica de Jalisco
(
Messico), Orchestra LaVerdi di Milano,Solisti AquilaniOrchestra del Teatro Petruzzelli di Bari, FORM-Orchestra Filarmonica MarchigianaShangai Oriental Simphony OrchestraDusseldorf Festival Orchestra,sotto la direzione dei Maestri R.Muti, K.Nagano, D.Renzetti,K.Penderecki, etc.

In duo con Pianoforte si è esibito nell’ International Chamber Music Festival di Volos (Grecia), per il Festival Concertiamo Beethoven di Fiesole e per il Bethlehem Music Festival (Palestina).
Si è esibito inoltre in formazioni cameristiche all’interno di rassegne
quali Ravenna Festival, per il festival del Maggio Musicale Fiorentino, per il GOG di Genova e l’IUC di Roma

Si è esibito in recital per violoncello solo per l’associazione Agimus di Firenze, nella Chiesa della Natività di Betlemme e per il Peace Center di Gerusalemme.

Ha studiato violoncello con i Maestri: L. Magariello, G.Geminiani, F.Guye, M.Scano, R. Latzko, W.Vestidello, A.Nannoni, C Giger, G.Gnocchi e U.Hofmann Per la musica da camera si perfeziona presso la Scuola di musica di Fiesole, in duo con pianoforte, sotto la guida dei Maestri: A. Lucchesini, Trio di Parma, P. Vernikov, B. Canino, N. Gutman, G. Carmignola e A. Farulli.

A soli 24 anni è stato nominato professore di violoncello presso il Conservatorio Nazionale “Edward Said” di Gerusalemme

Ha partecipato a tourneé in Israele, Palestina, Kenya, Cina, Korea del Sud, Bahrein,Spagna,Germania,Svizzera, Francia, Austria, Grecia, Mexico,Ungheria, Lettonia, Ucraina , Slovacchia, Finlandia, Egitto, Olanda, Lussemburgo.

Al di fuori della musica la sua vera passione è il calcio ed è un grande tifoso della Lazio.
Purtroppo, non diventerà mai un calciatore.