Daniele Orlando, primo violino

Nato a L’Aquila, si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione Organistica e in Clavicembalo con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Da trenta anni clavicembalista dei Solisti Aquilani ha suonato con questo complesso in tutto il mondo e registrato dischi e programmi radiofonici e televisivi suonando con solisti di rilevanza internazionale quali Maurice Andre, Felix Ayo, Severino Gazzelloni, Jean Pierre Rampal, Uto Ughi, Giovanni Sollima, Mischa Maisky.

Ha assolto in importanti produzioni il ruolo di Maestro Sostituto al cembalo – tra queste “La Cambiale di Matrimonio” di G. Rossini per la regia di Renato Bruson (L’Aquila-Miami, coproduzione “I Solisti Aquilani e University of Miami School of Music), “La Serva Padrona” di G.B.Pergolesi (Roma, Teatro Sistina), “La Frascatana” di G. Paisiello (Montepulciano, Cantiere Internazionale). Come insegnante ed esecutore ha tenuto numerose lezioni e concerti, come Professore ospite, presso la University of Miami School of Music e la Berry University of Florida ed è spesso stato invitato dalla Miami Bach Society per concerti e Master-class.

Si dedica con particolare interesse allo studio della musica degli autori pre-bachiani oltre all’interesse sempre crescente per la musica organistica e corale americana. Ha insegnato nei Conservatori di Milano, Parma, Pesaro, Salerno, Monopoli, Matera, Frosinone, Castelfranco Veneto, L’Aquila, Sassari, Monopoli. Attualmente è docente di Clavicembalo e pratica del Basso Continuo presso il Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo.

E’ Direttore musicale e artistico della Associazione Musicale “Corale Novantanove” di L’Aquila, del Coro delle 9 di Pescara e dell’ARTeM Choir di Rieti.