Azusa Onishi, violino

Azusa Onishi nasce a Kanagawa in Giappone. Fin dalla giovane età segue insegnamenti della M° Yoshiko Nakura, per anni secondo violino del celebre Tokyo Quartet. Nel 2004 supera l’esame di ammissione alla prestigiosa Università della Musica Toho Gakuen a Tokyo ove nel 2008 si laurea brillantemente. Nel 2008 viene in Italia e si iscrive al corso Accademico di violino di II livello, presso il Conservatorio di Perugia sotto la guida del M° Paolo Franceschini e dove segue anche il corso di Musica da Camera con il M° Francesco Pepicelli. Nel 2012 si laurea col massimo dei voti e la lode. Si perfeziona successivamente presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma sotto la guida della M° Sonig Tchakerian, diplomandosi col massimo dei voti. Dall’anno accademico 2014/2015 ha partecipato al corso di perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del M° Marco Fiorini conseguendo il diploma del 2016.

Il 17 ° Concorso Japan Classical Music nel 2007 la vede ottenere il Secondo Premio (Primo Premio non assegnato). Nel maggio 2009 vince il Premio Castellani a Perugia in riconoscimento delle sue qualita` artistiche e musicali. Ha vinto recentemente in Italia diversi concorsi di violino (nel 2010 il Concorso di Riviera Etrusca a Piombino e il Concorso di Arezzo).

Dal 2010 al 2014 è stata la violinista del Trio Les Amis, con il quale ha seguito le lezioni del Trio di Parma all’interno dei Corsi di Perfezionamento della Scuola di Musica di FIesole, ottenendo il Primo premio assoluto della categoria Trio e Quartetto al concorso G.Rospigliosi di Lamporecchio, il Primo Premio nel Concorso Internazionale di “Premio Città di Padova”. Nel 2013 si aggiudica il Secondo Premio al Concorso Internazionale di Musica da Camera “Guido Papini” di Camaiore.

Dal 2013 è concertino dell’Orchestra da Camera di Perugia. Tra le sue collaborazioni più celebri possiamo citare quelle con Penderecki, Karl-Heinz Schulz e Paolo Fresu. Attualmente è anche membro dei Solisti Aquilani con i quali, insieme a Giovanni Sollima, ha tenuto il 1 giugno 2017 il concerto al Quirinale per la festa della Repubblica italiana alla presenza del Presidente Mattarella e dei maggiori esponenti mondiali del mondo politico ed economico.