News & Eventi

Vai a News

Abruzzo dal Vivo 2018

I Solisti Aquilani ad "Abruzzo dal vivo"

 

Un cartellone con 68 appuntamenti, studiato per animare i 23 Comuni del cratere sismico 2016 -2017: è quello proposto da "Abruzzo dal Vivo”. Spettacoli, concerti, mostre, percorsi, incontri, laboratori che riguarderanno i centri del Cratere colpiti, proprio per rivitalizzare e riscoprire il nostro Abruzzo.

Il festival è un’iniziativa finanziata dalla Direzione Generale Spettacolo del Ministero dei Beni e Atiività Culturali e del Turismo e organizzata dalla Regione Abruzzo. Vede la presenza di numerose associazioni, tra queste “I Solisti Aquilani” che, con il proprio quartetto d’archi (Daniele Orlando e Nicola Marvulli, violini, Margherita Di Giovanni, viola, Giulio Ferretti, violoncello) saranno i protagonisti dell'appuntamento a Castelli, il primo luglio alle ore 21.00, nella Chiesa di San Giovanni Battista, uno dei più importanti edifici del borgo teramano. La chiesa è stata purtroppo gravemente danneggiata dal terremoto che ha colpito L’Aquila nel 2009 e non del tutto ancora guarita dalle ferite. Il suo portale è rinascimentale e vi è incisa la data del 1601.

Ad affiancare il Quartetto sarà il fisarmonicista Cesare Chiacchiaretta, con un programma interamente dedicato ad Astor Piazzolla.

Il 18 luglio I Solisti Aquilani si esibiranno a Campotosto (AQ) insieme al flautista Massimo Mercelli.

 

Nato a Chieti, Chiacchiaretta si dedica sin da giovanissimo allo studio della fisarmonica per poi intraprendere ed affiancargli quello del bandoneon. Ha studiato con il M° Claudio Calista presso l’Accademia Musicale Pescarese, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari nel 1995. In seguito si è perfezionato con maestri del calibro di Max e Christiane Bonnay, Vladimir Zubitsky e Mogens Ellegaard. Ha tenuto concerti per le più prestigiose società concertistiche in Italia e nel mondo, sia come solista che in varie formazioni cameristiche. È stato premiato nei più importanti concorsi nazionali ed internazionali di esecuzione solistica e cameristica, ottenendo tra gli altri il primo premio, nel 1993, al Concorso internazionale “Città di Castelfidardo” (da allora nessun italiano è più riuscito ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento). Nel 1991 è prescelto quale unico rappresentante italiano alla Coppa del Mondo C.I.A.- I.M.C dell’Unesco.  Nel 1993 viene invitato a partecipare, in rappresentanza per l’Italia, al 43° trofeo Mondiale della Fisarmonica a Setubal (Portogallo).
Il suo grande interesse per la musica da camera lo porta a collaborare regolarmente con musicisti dello spessore di Corrado Giuffredi, Lorna Windsor, Danilo Rossi, Giuseppe Ettorre, Nando Gazzolo, Arnoldo Foà, Elio, Rino Vernizzi, Massimo Mercelli e in varie formazioni (Cuarteto del Angel, Trio sin Palabras, Quartetto Mahagonny, ecc.), esplorando i più svariati repertori.
Ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche e televisive per emittenti nazionali ed estere (Raiuno, Radiotre, Tv Korea, Tv Romania…). Si dedica da sempre con particolare dedizione alla musica di Astor Piazzolla della quale è un profondo conoscitore e straordinario interprete.

E’ possibile scaricare una APP con tutti gli appuntamenti di Abruzzo Dal Vivo. Sul sito internet www.abruzzodalvivo.it è pubblicato il calendario di tutti gli eventi del festival.