News & Eventi

News & Eventi

Dal 18 al 20 dicembre I Solisti Aquilani propongono  Le vie della Musica… percorsi  artistici, storici e gastronomici
Appuntamenti musicali in cinque comuni che fanno parte del cratere sismico. La kermesse è inIcollaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Alfredo Casella” e Comune di Arsita, Comune di Pietracamela, Comune di Castelli, Comune di Bisenti, Comune di Montorio al Vomano. Pifferai magici in questo viaggio alla scoperta del territorio Leonardo Spinedi, violino primo.

16 Dicembre Basilica di San Bernardino - ore 18,00
CONCERTO DI NATALE 2015
Tradizionale appuntamento con il Concerto di Natale dei Solisti Aquilani: l'omaggio che ogni anno l'Associazione dedica alla città dell'Aquila.
Di grande suggestione il programma della serata che propone brani di Vivaldi e Corelli. In apertura il Concerto in la maggiore op. 30 n. 1 per archi e basso continuo. La vitalità melodica dei vari episodi, le varianti a cui questi vengono sottoposti nelle diverse riesposizioni, le imitazioni fra le parti e l'esuberanza delle progressioni assicurano agilità ed interesse all'intera opera vivaldiana. 

L'Aquila 30 NOVEMBRE
Auditorium del Parco, ore 18,00

Alessandro Carbonare ospite dei Solisti Aquilani

Dopo una inaugurazione scoppiettante, animata da un pubblico numerosissimo e caloroso e dalle performance di Giovanni Sollima e Daniele Orlando,  I Solisti Aquilani propongono il bis con un altro grande musicista, Alessandro Carbonara, primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia dal 2003 e per ben 15 anni primo clarinetto solista all’Orchestre National de France, a Parigi. In cartellone Mozart, Holst e K.M. von Weber.

3 novembre, Teramo - Convitto Nazionale "M. Delfico", ore 21,00
I Solisti Aquilani inaugurano la stagione concertistica della Riccitelli
Violino solista Daniele Orlando
In programma Concerto per archi di Nino Rota, Antiche arie e danze per liuto di Ottorino Respighi e Le quattro stagioni di Vivaldi.

Al via il 16 novembre, per l'edizione 2015- 2016,  Musica per la città. Non una stagione concertistica comunemente intesa, ma una vetrina delle produzioni che I Solisti Aquilani porteranno in Italia e nel mondo, dove hanno conquistato una precisa e insostituibile posizione nel quadro delle più prestigiose formazioni cameristiche internazionali.

Nell'ambito del festival Voix Etouffées per la sezione Musica e Totalitarismi I Solisti Aquilani saranno il 5 ottobre a MILANO, il 10 ottobre a STRASBURGO, l'11 ottobre a PARIGI

L'ensemble dei Solisti Aquilani all'Expo nell'ambito delle iniziative promosse da Casa Abruzzo, per una serata dedicata alle eccellenze della nostra Regione: tra queste, ovviamente, la cultura, bene comune e cibo dell'anima. Dopo una giornata animata da performance teatrali, presentazione di libri, dibattiti e cooking show, gran finale sulle note di Mozart e Haydn con Francesco Peverini e Leonardo Spinedi, violini, Riccardo Savinelli, viola, Michele Marco Rossi, violoncello. In programma il Quartetto op.76, n. 2 di Haydn e il Quartetto in re min.k421 di Mozart.

Incontro con due grandi personaggi della cultura italiana per ascoltare la loro storia di persone, di artisti, di personaggi pubblici coraggiosamente impegnati da decenni nella vita culturale e civile: Carla Fracci e Beppe Menegatti. A proporlo sono I Solisti Aquilani, con la cui performance scende il sipario sulla IV edizione dei Cantieri dell'Immaginario.

I SOLISTI AQUILANI a Palazzo Ardinghelli per I Cantieri dell'Immaginario. La performace, dal suggestivo titolo Frammen/AZIONI,
avrà andamento itinerante e si intreccerà con le esibizioni del gruppo di danza e-Motion e del TSA. Per l'occasione I Solisti proporranno il Concerto Brandeburghese n. 6 e non il n. 3 come precedentemente annunciato.